Categorie
Attualità

Banchi con Le Ruote? Chi Li Ha Scelti Ha Empatia di un Gamberetto Killer

Iacopo Melio, blogger classe ’93 con una forte disabilità che lo costringe in una sedia a rotelle dalla nascita, si scaglia tramite un post su facebook contro la scelta degli ormai famosi banchi con le ruote. E non usa sicuramente mezzi termini, Iacopo è solito parlare apertamente e senza filtri al fine di raggiungere più […]

Categorie
Benessere a Scuola

In Danimarca “Abbracciarsi” È una Materia Scolastica e Serve per Sviluppare L’Empatia

Come mai i bambini danesi sembrano essere sempre pervasi da una costante felicità e si dimostrano educati e gentili? La motivazione è più semplice di quanto si possa pensare: sono infatti da sempre abituati ad avere a che fare con l’empatia e restano ben distanti dal bullismo e dall’ansia. È proprio per questa serie di […]

Categorie
Innovazione Scolastica

Dal 2027 gli Insegnanti Potrebbero Essere Sostituiti da Avatar, L’Esperto: “Saranno Dotati di Empatia”

Docenti mandati in pensione dalla tecnologia informatica. Ma la riforma di cui tanto si parla in questo caso non c’entra. Si tratterebbe di insegnanti virtuali, avatar capaci di sostituire gli insegnanti in carne ed ossa. E non bisognerebbe aspettare a lungo, poiché questa rivoluzione informatica potrebbe avvenire già tra una decina di anni. Sul blog […]

Categorie
Didattica

Bari, Insegnante Non Vedente a Scuola con il Cane: “Insieme Educhiamo all’Empatia”

Da sotto la cattedra Gemma scruta la classe. E’ stata addestrata per aiutare senza disturbare. Antonio Giampietro, docente barese cieco dalla nascita, dice sorridendo: “Dorme per ore, ne approfitta per riposare“. Antonio fa lezione insieme al suo labrador nero di tre anni e mezzo. Il 38enne, che con il concorsone del 2016 ha ottenuto il […]

Categorie
Educazione

Le Modifiche che Subisce il Nostro Cervello Quando Leggiamo

Isolarsi dal mondo stimolando l’immaginazione, emozionandoci ma rimanendo comodamente seduti sul proprio divano, sembra impossibile. Invece no! Questa esperienza magica è possibile grazie alla lettura. Nel corso dei decenni, diverse ricerche hanno evidenziato che la lettura aziona gli stessi neuroni che si attivano quando pratichiamo anche altre attività. In pratica è come se noi stessi […]

Categorie
Educazione

Il Cartone Mister Empathy Insegna ai Bambini (e non solo) il Potere dell’Empatia

Che cos’è l’empatia? Sicuramente un sentimento poco utilizzato al giorno d’oggi, e spesso confuso con qualcos’altro. Proviamo a dare una definizione precisa a questo termine. L’empatia è la capacità di immedesimarsi nello stato d’animo o nella situazione di un’altra persona, di comprendere immediatamente i processi mentali e psicologici dell’altro. Bruno Bozzetto, famoso disegnatore, ha dato […]

Categorie
Scuola Secondaria

Educare all’Empatia con la Letteratura

Empatia è un termine che deriva dal greco, en-pathos e significa sentire-dentro (en- “dentro” e pathos- “sofferenza o sentimento”). Nelle relazioni interpersonali l’empatia è una componente principale per comprendere gli stati d’animo propri e dell’ altra persona, poichè è l’incontro che favorisce lo sviluppo dell’identità. Ciò che sentiamo o percepiamo, attraverso l’altro, ci completa e […]

Categorie
Benessere a Scuola

L’Empatia Diventa Materia Scolastica e Viene Insegnata nelle Scuole Danesi

Ai bambini, nelle scuole danesi, si insegna l’empatia così che possano diventare adulti più felici e sereni. Durante la “Klassens tid”, ovvero l’ora di classe, una volta alla settimana, i più piccoli, sperimentano questa “disciplina” (del tutto nuova, per noi) entrata ufficialmente nel loro curriculum nazionale nell’anno 1990, seppur praticata, nella stessa Danimarca, già dal […]

Categorie
Benessere a Scuola

Empatia in Classe: Perché Dovrebbe Interessarmi?

Insegno nella scuola primaria da tanti anni ma solo quest’anno mi sono resa conto dell’importanza dell’empatia in classe fra docenti e alunni, l’importanza di stare bene a scuola. Ogni giorno incontravo gli alunni che giungevano a scuola e scorgevo nei loro visi espressioni diverse: chi era assonnato, chi era impaurito, chi era arrabbiato, chi non […]