Categorie
Educazione

Uno Studio: i Giovani Che Passano Troppo Tempo ai Videogiochi Hanno una Vita Sessuale Più Spenta


Il mondo dei videogiochi è strettamente collegato al mondo della scuola. Il motivo è da ricercarsi specialmente nella fascia d’età: solitamente i gamer iniziano a “videogiocare” in età scolastica. Molti studi sono stati svolti riguardo il mondo dei videogame. In particolare si è cercata sempre una correlazione fra gli episodi di violenza e l’uso poco […]

Categorie
Attualità

Figlio Avvelena i Genitori con un Pesticida, Avevano Staccato il Wifi Perché Passava Troppo Tempo ai Videogiochi


I videogiochi sono un argomento sempre molto dibattuto. Purtroppo alcuni episodi di violenza vengono erroneamente attribuiti all’utilizzo continuativo di videogame. C’è però da sottolineare un aspetto molto importante per quanto riguarda il mondo videludico: la dipendenza. Molti giochi infatti tendono a tenere incollato il suo utilizzatore inducendolo ad una vera e propria dipendenza da non […]

Categorie
Attualità

13enne È Dipendente dai Videogiochi, La Madre È Costretta ad Imboccarlo con Le Mani per Farlo Mangiare


Quando si parla di dipendenze spesso si tende a pensare che queste siano legate solamente ad un abuso di alcol o droga. Per lo meno sono queste che si percepiscono come pericolose per l’individuo. Purtroppo però esistono altre dipendenze altrettanto gravi. Lilybeth Marvel, di 37 anni, è costretta a nutrire suo figlio 13enne poiché impegnato […]

Categorie
Educazione

Gli Intramontabili Chiodini Colorati, un Gioco Anni ’50 che Resiste a Tablet e Videogiochi


I chiodini colorati, il famoso gioco di composizione e destrezza con cui sono cresciute le generazioni precedenti, sono ancora attuali. Pedagogisti ed educatori li considerano un passatempo in grado di stimolare positivamente la mente dei bambini. La loro è una storia made in Italy: prodotti da Quercetti a Torino, si sono diffusi in tutto il […]

Categorie
Attualità

Perde una Partita ai Videogiochi, 15enne si Suicida Tagliandosi la Testa con una Motosega


Un ragazzino di 15 anni si è suicidato decapitandosi con una motosega dopo aver perso una partita ai videogame. E’ accaduto in Russia, nel piccolo centro di Mogochino, nella regione del Tomsk. La polizia sta indagando su questo drammatico fatto di cronaca che ha sconvolto il Paese. Il ragazzo si chiamava Pavel Mateev e viveva […]