Condividi

Tommy Connolly, 23enne australiano, conduceva una vita come tanti suoi coetanei, divisa tra studio, sport e un lavoro part time. Un giorno è stato contattato da una sua cugina di 17 anni, disperata perché sola e incinta.

Il ragazzo, allora, l’ha accolta in casa sua ed inoltre ha compiuto un bellissimo gesto: l’ha adottata, in modo che sia lei che suo figlio avessero una famiglia. Tommy ha dichiarato: “Questa era la sua unica opzione. Lei ha vissuto più tempo in strada che altrove e conosce meglio i poliziotti che la sua famiglia. Potrebbe scrivere un libro sulle esperienze traumatiche. Non sono in molti a conoscere la sua storia, è molto forte. Nessuno merita una vita come la sua.

Dopo qualche giorno la ragazza ha dato alla luce un bambino, e così Tommy è praticamente diventato nonno. Ora ha un lavoro a tempo pieno che gli permette di mantenere la sua nuova famiglia.

Papà a 23 Anni

Il 23enne però non vuole essere ammirato: “Abbiamo ricevuto tantissimi messaggi che ci hanno fatto capire che ci sono tante altre persone in questa situazione. Non voglio che le persone pensino che sia un caso isolato. Mia cugina fa il 90% delle cose, perciò se io devo mettere in pausa la mia vita per uno o due anni per fare in modo che due vite possano sopravvivere, allora lo farò.

Suo fratello più grande ha organizzato una raccolta di beneficenza per dare una mano a Tommy, che con il suo gesto è diventato un vero esempio di altruismo.

Papà a 23 Anni cugina