Categorie
Attualità

Tragedia a Piombino: Militare Paracadutista si Schianta a Terra, si Tratta di Emanuele Vetere


Il corpo è stato trovato senza vita durante la notte da un commilitone, era Emanuele Vetere un 31enne milanese operante a “Col Moschin”.

Una tragedia ha colpito il 9° reggimento dei paracadutisti “Col Moschin”, Emanuele Vetere è stato trovato morto a Piombino.

A quanto emerge il 31enne originario di Milano si era lanciato da un traliccio dismesso di 70 metri circa per praticare base-jumping nella località di Perelli. A darne l’allarme i suoi commilitoni che non avendolo visto tornare alla base si sono messi a cercarlo nella notte, trovandolo infine senza vita.

Ora la salma è stata affidata alla procura di Livorno, secondo le prime ipotesi sarebbe potuta essere un’attività privata svolta dal militare, durante la quale si trovava da solo quando nel lancio non si è aperto il paracadute condannandolo alla morte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *