Categorie
Attualità

Tragedia in Casa, Bimbo di 3 Anni Trova Pistola e si Spara Accidentalmente in Testa


Il piccolo Liam è morto dopo circa un’ora all’ospedale, in casa erano presenti adulti e nessuno di loro si è reso conto di nulla fino al momento della tragedia.

Si trovava a casa in compagnia della madre e di altri adulti, ma nessuno di loro si è reso conto che aveva preso la pistola fino a quando non ha fatto partire il colpo che lo ha condannato.

Succede a Columbia, in Carolina del Sud, dove il piccolo Liam Myers di soli 3 anni avrebbe perso la vita giovedì a causa di un incidente domestico con arma da fuoco. Una volta giunto in ospedale i medici hanno fatto di tutto per salvarlo ma la ferita al cranio era troppo grave, un’ora più tardi è deceduto.

Non è chiaro come abbia fatto il piccolo a non essere stato notato con una Glock 45 in mano se nell’appartamento c’erano altre persone, nonostante si trovasse in una stanza diversa. Da stabilire come mai il bimbo sia riuscito anche a venire a contatto con una pistola carica e a premere il grilletto nella sua stessa abitazione, dove normalmente certi oggetti si tengono a distanza di soggetti a rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *