Categorie
Attualità

Trentino, È Scappato di Nuovo L’Orso M49: Non Ha Resistito nella Gabbia in cui Era Rinchiuso


Si trovava nel Centro Faunistico del Casteller in Trentino da aprile, ha divelto la rete ed è scappato, ma stavolta è dotato di radiocollare per localizzarlo.

Seconda fuga per l’orso M49, è scomparso dal Centro Faunistico Casteller a Sud di Trento.

A darne notizia è il presidente della provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti, questa volta però l’animale non ha scavalcato la recensione ma ha divelto la rete metallica che lo conteneva. Spiega anche che verrà probabilmente localizzato grazie al radiocollare installatogli.

Papillon era stato catturato ad aprile dopo che era riuscito a scappare dalla sua gabbia, poche settimane fa invece era stato castrato per renderlo meno pericoloso.

Continuano intanto le polemiche ambientali legate alla libertà del predatore , il ministro all’ambiente Sergio Costa ha espresso il volere che M49 rimanga libero e continui a vivere. Dall’altra parte invece si continua a considerare l’orso un esemplare pericoloso, in quanto ha affrontato spesso escursionisti, cacciando animali da allevamento e impavido quando si tratta di entrare nei centri abitati per cercare cibo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *