Categorie
Attualità

Uccise Erika Preti con 57 Coltellate: Condannato a 30 Anni il Fidanzato


La Corte d’Assise di Sassari si è espressa nei confronti di Dimitri Fricano, il 32enne aveva accoltellato 57 volte la fidanzata Erika Preti l’11 giugno 2017.

Confermata la condanna di 30 anni per omicidio a Dimitri Fricano, il 32enne di Biella, l’11 giugno 2017 aveva assassinato la fidanzata di allora Erika Preti mentre si trovava con lei in vacanza in Sardegna.

Nessuna attenuante dunque per i problemi di Fricano, come l’epilessia di cui ha sempre sofferto, aveva anche cercato di inscenare una finta rapina andata male per giustificare la morte della ragazza quando in realtà le aveva inflitto ben 57 coltellate.

“È giusto che paghi per quello che ha fatto. Non possiamo perdonarlo. È troppo il dolore causato”: Hanno detto i genitori della vittima dopo l’annuncio del processo.

Il giorno dell’omicidio Dimitri avrebbe perso la testa per una sciocca discussione sulle briciole che stava facendo cadere mentre preparava i panini per l’uscita in gommone programmata. A quel punto il killer l’avrebbe presa per i capelli facendole sbattere la testa su diversi mobili presenti, diverse ciocche sono state trovate sulla scena del crimine. Poi avrebbe iniziato ad usare la lama con cui stava tagliando il cibo per infliggerle maggiori danni, uno dei quali alla gola che le sarebbe risultato fatale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *