Condividi

Una lezione di vita che solo l’innocenza dei bambini può darci. La storia è di fantasia e parla di un padre ricco che un giorno decise di far imparare al figlio il valore di ciò che aveva, passando un po’ di tempo con una famiglia del vicinato molto povera.

Padre Ricco

Quando furono nuovamente a casa loro, il padre orgoglioso dell’esperienza vissuta, ha chiesto al figlio: “Ora capisci cosa significa essere poveri?”. “Sì, ho imparato molto” rispose il figlio.

“Qual è la differenza tra la nostra vita e la loro?” chiese il padre.
Il figlio gli ha dato una risposta inaspettata:

Noi abbiamo solo un cane, mentre loro ne hanno quattro. Noi abbiamo una grande piscina in giardino, ma loro hanno un lago infinito in cui nuotare. Di notte il nostro giardino è illuminato dalle lanterne, ma loro hanno le stelle. Noi abbiamo chi ci serve, mentre loro si aiutano a vicenda. Il nostro giardino è recintato, invece loro sono protetti dagli amici. Credevo che fossimo ricchi e invece siamo poveri.”

A volte noi pensiamo che avere tutto sia la felicità, mentre è la felicità che ci fa avere tutto.