Categorie
Attualità

Caos alla Camera Ardente di Maradona, Rocio Oliva “Perché mi Fate Questo?”

Dopo la morte della leggenda del calcio Diego Maradona verificatasi ieri, all’interno della sede del governo argentino “Casa Rosada” è accaduto un fatto piuttosto spiacevole.

Camera Ardente di Maradona

Il mondo del calcio è in lutto dopo la scomparsa del calciatore leggendario Diego Armando Maradona, l’argentino è deceduto ieri all’età di 60 anni per un arresto cardiaco.

Da tutti è riconosciuto come uno dei più grandi se non il migliore in assoluto, purtroppo però negli anni si è dimostrato una persona debole psicologicamente sotto certi punti di vista. Le numerose dipendenze infatti hanno finito per ledere la sua stessa salute, finendo per stroncarlo ad una età relativamente giovane.

Tra le sue scorribande è stato sempre nota anche la sua scarsa fedeltà verso le donne che lo hanno accompagnato, tra cui spicca il nome di Claudia Villafane, definita da Diego stesso l’amore della sua vita e con cui ha passato la maggior parte della vita assieme. Proprio a causa di questo tipo di situazioni alla camera ardente allestita oggi in Argentina per commemorare la morte del campione all’interno a Casa Rosada, sede del governo, è accaduto un fatto spiacevole.

Rocio Oliva, l’ultima compagna ufficiale di Maradona, rimasta con lui fino al 2018, ha raccontato alla stampa di essersi recata alla veglia per rendere omaggio al suo ex. Una volta arrivata non le sarebbe stato però permesso di entrare, l’ex moglie Claudia infatti si sarebbe rifiutata di farla entrare senza dare spiegazioni. Oliva è quindi scoppiata in lacrime e ha raccontato: “Non so perché mi fanno questo, sono stata la sua ultima partner, volevo solo dire addio a Diego” .