Categorie
Attualità

Curva dei Contagi, Andreoni Avverte: se Abbassiamo La Guardia a Gennaio Pagheremo Uno Scotto Gravissimo


Il direttore scientifico della Società italiana di malattie infettive, Massimo Andreoni, interviene ad “Agorà” sulla questione contagi in Italia.

curva dei contagi

“Meglio non abbassare la guardia: le libertà che ci siamo prese ad agosto ci sono costate 5 mila morti degli ultimi mesi” afferma.

A luglio avevamo poche decine di casi al giorno, a Natale bene che vada ne avremo tra i 5 mila e i 10 mila al giorno: se lasciamo riprendere il virus, a gennaio pagheremo uno scotto gravissimo in termini di ricoveri e di mortalità. A Natale facciamo festa dunque ma con grande attenzione” continua.


In merito alla scuola aggiunge: “Si può anche riaprire la scuola, ma bisogna porre un’attenzione immediata su quello che accade, perché non si possono aspettare 20mila casi di infezione da coronavirus al giorno per iniziare a fare delle chiusure“.

Se vediamo che le scuole, e probabilmente questo ahimè accadrà, ridetermineranno una ripresa dei  casi, evidentemente dovremo essere pronti a richiudere. Quindi, se si  vuole provare a riaprire l’attività didattica in presenza anche per  gli studenti che ora frequentano a distanza, si può anche provare, ma con attenzione grande e maggiore rispetto ai mesi passati” conclude.