Categorie
Attualità

È Morto Anele Ngcongca, 33enne Calciatore della Nazionale Sudafricana



Anele Ngcongca è morto in un terribile incidente d’auto, aperta inchiesta per omicidio colposo. L’ex difensore ha giocato oltre 50 partite con la nazionale Sudafricana di calcio.

Anele Ngcongca

Lutto nel calcio internazionale, Anele Ngcongca è morto a 33 anni in un grave incidente d’auto. Il calciatore vantava più di 50 presenze con la nazionale sudafricana, sulla vicenda è stato aperto un fascicolo per omicidio colposo.

COME È MORTO ANELE NGCONGCA

L’uomo era a bordo quando avrebbe perso il controllo del veicolo che si sarebbe rivoltata fuori dalla strada, le lesioni riportate erano troppo gravi ed è morto sul colpo. Il dramma si è verificato nei pressi di Durban, città in cui giocava in prestito all’AmaZulu, Anele non era alla guida del veicolo.


Al momento un agente di polizia ha descritto così il fatto alla stampa: “Alle 05:00 di questa mattina, un veicolo con due occupanti ha perso il controllo e si è ribaltato sull’autostrada N2 vicino a Mtunzini. Un uomo di 33 anni è stato dichiarato morto sul posto. L’autista ha riportato gravi ferite ed è stato portato in ospedale per cure mediche”. E sull’inchiesta aperta aggiunge: “Le circostanze che circondano l’incidente sono ancora sotto inchiesta. Un caso di omicidio colposo è stato aperto per le indagini da Mtunzini SAPS“.

LEGGI ANCHE: Dramma Durante La Partita: Luca, Giovane Promessa del Calcio, Muore a 13 Anni


L’uomo, ex difensore figlio d’arte, era fortemente legato alla nazionale, arrivando ad indossarne la divisa per ben 51 volte, compreso durante il Mondiale giocato in casa, in Europa aveva giocato per il Genk e Troyes.