Categorie
Attualità

L’Addio a Marta Espiscopo, Morta a Scuola: “Una Tragedia Devastante”

Tragedia nel palermitano, Marta Episcopo, 10 anni, si trovava nella palestra dell’Istituto Vittorio Emanuele Orlando quando all’improvviso si è accasciata a terra. Chiusa la scuola per lutta. Il sindaco Orlando: “Tragedia immane”.

Shock a Palermo, una bimba di 10 anni è morta improvvisamente nella palestra dell’Istituto Vittorio Emanuele Orlando, in via Lussemburgo. Il suo nome era Marta Episcopo, la bimba si sarebbe accasciata improvvisamente a terra durante la lezione di educazione fisica assieme ai compagni.

In un primo momento si pensava che la giovane si fosse fatta male, magari sbattendo la testa, poi ci si è resi conto che non riportava traumi, la salma sarà trattenuta fino a quando non sarà completata l’autopsia che chiarirà i motivi della sua morte. Genitori e conoscenti confermano che la piccola non avesse mai sofferto di particolari problemi di salute in passato. La tragedia si è verificata in pochi istanti, una volta giunto il 118 per lei non c’era più nulla da fare, sulla vicenda indagheranno anche i carabinieri. Mentre la scuola rimarrà chiusa per lutto.

Al cordoglio si è unito anche il sindaco di Palermo Leoluca Orlando che con un post su Facebook ha ricordato: “La morte avvenuta a scuola di una bambina di 10 anni è una tragedia immane, che colpisce la famiglia della piccola, la comunità scolastica e tutta la città. Sono certo di interpretare i sentimenti non solo della Amministrazione comunale ma di tutta Palermo, nell’esprimere vicinanza nel dolore alla famiglia di questa piccola, ai suoi insegnanti e ai suoi compagni”