Categorie
Attualità

Reparto Covid Esaurito a Salerno, Uomo Malato di Coronavirus Muore Dopo 4 Ore di Attesa nell’Ambulanza

Un uomo di 70 anni è deceduto dopo essere rimasto quattro ore nel piazzale dell’ospedale mentre si trovava in ambulanza attaccato alla bombola d’ossigeno. Quando al nasocomio si è liberato un posto per lui è morto dopo pochi istanti.

Uomo Malato di Coronavirus

AVEVA IL COVID, NECESSITAVA DEL RICOVERO

Aveva attesa quattro ore in ambulanza attaccato all’ossigeno, poi quando finalmente è entrato in ospedale è morto in pochi istanti.

Questo è quanto accaduto all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno ad un uomo di 70 anni di nome Antonio De Rosa, originario di Ravello, luogo in cui è molto conosciuto.

IN AMBULANZA PER 4 ORE

L’uomo è stato tenuto per ben quattro ore all’interno dell’ambulanza, dove veniva gestito dai medici mentre si trovava in condizioni già critiche, finalmente in serata si è liberato un posto nel reparto covid l’uomo è stato ricoverato, morendo sfortunatamente pochi istanti più tardi.

NON È UN CASO ISOLATO

Un fatto simile si è verificato a Castellammare, dove un uomo ha dovuto attendere in macchina per delle ore prima di essere infine assistito dal personale medico.