Categorie
Attualità

Test Covid Fai-da-Te, in Veneto Via alla Sperimentazione

Ne saranno testati circa 5mila, il test Covid fai-da-te sarà simile ad un test di gravidanza, permetterebbe un risparmio consistente di costi e di tempo.

Test Covid Fai-da-Te
COS’È IL TEST COVID FAI-DA-TE

In Veneto dal 16 novembre è partita la sperimentazione dei test di autodiagnosi per covid, saranno 5mila i kit adoperati in cinque diversi laboratori di microbiologia nella regione. Il capofila del profetto sarà l’unità di microbiologia e virologia di Treviso, condotta da Roberto Rigoli. Una volta conclusa la sperimentazione, i risultati saranno inviati all’Iss a cui spetterà il compito di dare il consenso ufficiale.

Il kit funzionerà come un test di gravidanza, e potrebbe portare ad un importante risparmio in termini di tempo e di costi, specialmente nelle aree più assediate dai contagi.

LEGGI ANCHE: Zaia su Covid-19 in Italia: Non Sembra Più un Problema della Comunità Ma del Singolo

COME FUNZIONA IL TEST COVID FAI-DA-TE

Per prima cosa andrà fatto passare il cotton fioc del tampone all’interno delle narici, ma senza andare in profondità. Il bastoncino dovrà poi essere immerso in una provetta che conterrà il reagente chimico, e dopo qualche minuto andrà versato in una piccola scatola tester, dove in un tempo massimo di 15 minuti apparirà il risultato delle linee. Infine una volta ottenuto sarà necessario riportare il risultato nell’app “Zero Covid Veneto”, già approvata dalla regione, così da permettere al servizio regionale di raccogliere i dati e di realizzare una mappatura più precisa possibile della situazione.