Condividi

Apprendere velocemente è possibile! Dovete sapere che il dottor Bernard H. Wechsler, direttore della Formazione presso l’IstitutoSpeedLearning ed affiliato con la Long Island University, ha pianificato una teoria di lettura veloce divisa in sei fasi. Questa teoria di apprendimento fu sperimentata, per la prima volta, nelle scuole di New York attraverso il progetto D.O.M.E. (sviluppo di opportunità attraverso un’educazione significativa) ed ha insegnato queste tecniche di lettura veloce a più di 2 milioni di studenti, tra cui alcuni di rilevanza mondiale….come gli ex presidenti americani Kennedy, Johnson, Nixon e Carter! Bene, vediamo ora le sei fasi in cui si articola questa efficace e veloce tecnica di lettura.

metodo Wechsler

1° Settimana: tenete il materiale di studio in un angolo di 30 gradi

Tenete il libro o qualsiasi cosa voi stiate leggendo, ad un angolo di 30 gradi per i vostri occhi. Mai leggere qualcosa sdraiato su un tavolo, letto o una scrivania! Wechsler dice che la lettura fatta in posizione è “dolorosa per la retina, causa l’affaticamento degli occhi e, dopo circa due ore, porta spesso ad irritazione degli occhi!” Regolate anche l’angolo dello schermo del computer a 30 gradi.

 

2° Settimana: Spostare la testa da sinistra a destra quando si legge

Beh…questo non è il modo in cui mi è stato insegnato a leggere! Ma Wechsler cita prove scientifiche e dice che muovere la testa leggermente avanti e indietro durante la lettura aiuta a stabilizzare le immagini sulla retina. Si chiama riflesso vestibolo-oculare, o VOR. Spostare la testa mentre si legge inoltre vi aiutaerà a smettere di leggere le singole parole ma a leggere intere frasi. Wechsler dice: “Il segreto di leggere più parole alla volta può raddoppiare o triplicare le capacità di apprendimento perchè si allargherà la vostra visione, utilizzando la visione periferica. Inoltre, i muscoli piccoli su entrambi i lati dei tuoi occhi si rilasseranno, aumentando la vostra attenzione.” Questa pratica da sola, dice, vi aiuterà a incrementare la velocità di lettura da 200 a 2500 parole al minuto, praticamente la differenza tra il parlare e il pensare!

 

3° Settimana: Leggere con un puntatore

Wechsler fa riferimento al vostro istinto di sopravvivenza alla Settimana 3: l’istinto di seguire un oggetto in movimento nel vostro campo visivo. Egli vi consiglia di utilizzare una penna, laser o un puntatore di qualche tipo (anche il dito), per “sottolineare” ogni frase quando si legge. La vostra visione periferica prenderà sei parole su entrambi i lati del punto, che vi consentirà di spostarvi tra una frase sei volte più velocemente del leggere ogni singola parola. Il puntatore vi consentirà di creare un ritmo e farà aumentare l’attenzione sulla pagina. “Quando si utilizza un puntatore (il dito, specialmente!) cercate di non toccare la pagina“, dice Wechsler. “Cercate di stare mezzo pollice sopra le parole della pagina. In soli 10 minuti di pratica, il ritmo diventerà sempre più morbido e confortevole. La vostra velocità di apprendimento raddoppierà in 7 giorni e triplicherà in 21 giorni!

 

4° Settimana: Leggete “a pezzi”

L’occhio umano ha una piccola fossetta chiamata fovea. In quel punto la nostra visione è più chiara. Quando si divide una frase in blocchi di tre o quattro parole, i vostri occhi vedranno il centro del pezzo più chiaramente, ma sarà ancora possibile distinguere le parole circostanti. Pensate di leggere una frase in tre o quattro pezzi invece di leggere ogni parola e potrete vedere quanto velocemente riuscirete ad apprendere! “La divisione di un testo in “pezzetti” renderà più facile per la vostra retina utilizzare la visione centrale (fovea) per ottenere parole più chiare da leggere“, dice Wechsler.

 

5° Settimana: Abbiate fiducia!

La mente è molto più potente rispetto alla maggior parte di noi per dar “credito”. Quando si ritiene di poter fare qualcosa, di solito si può! Alla settimana 5, cercate quindi di far aumentare la vostra autostima. Wechsler dice che ripetere affermazioni positive 30 secondi al giorno per 21 giorni “crea cellule cerebrali collegate (neuroni) in reti neurali permanenti“.

Le affermazioni che Wechsler suggerisce sono:

 

  • “lascio andare le mie convinzioni passate / percezioni / sentenze e ora facilmente e rapidamente imparerò e ricorderò.”
  • “ogni giorno sto imparando a leggere sempre più velocemente e…sempre di bene in meglio.”

 

6° Settimana: esercitare gli occhi per 60 secondi prima di leggere

Prima di iniziare a leggere, Wechsler suggerisce di “scaldare” i vostri occhi. “Si acuisce la vostra visione e si attiva la vista periferica per accelerare la velocità di apprendimento“, dice Wechsler. “Farlo ogni giorno per 1 minuto può aiutare a evitare l’affaticamento dei muscoli degli occhi.

Ecco come fare:

  • concentrarsi su un solo punto della parete di fronte a voi, mantenendo la testa immobile;
  • con la mano destra distesa di fronte a voi al livello degli occhi, tracciate un simbolo di infinito (o un 8!). Ripetete l’operazione tre o quattro volte;
  • ripetete il passo precedente, ma questa volta con la mano sinistra, in modo da “risvegliare” efficacemente entrambi i lati del cervello;
  • tracciate il numero 8, come prima, ma stavolta solo con gli occhi;
  • ripetete il passo precedente, ma questa muovete gli occhi nella direzione opposta.

 

Proposte di approfondimento per tecniche di lettura veloce:

Lettura veloce. Impara a leggere velocemente migliorando la comprensione del testo

Iperlettura. La lettura ad alta velocità. Leggere e comprendere velocemente usando tutto il cervello

Tecniche di memoria e lettura veloce. Manuale completo del corso Eureka

 

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO