Condividi

La nuova edizione del quiz “Reazione a Catena” è iniziata da sole due settimane ed è già un successo. L’ultima puntata ha registrato ben il 23.5% di share. Il conduttore Marco Liorni sta quindi ricevendo molti consensi, rifacendosi dello smacco dello scorso anno, quando al suo posto fu chiamato a condurre Gabriele Corsi.

Marco Liorni in TV

Sono ben 3.460.000 gli spettatori che seguono il programma, cioè il 23.3% di share, con il 19.4% nella prova “L’intesa vincente”. Il diretto concorrente, “Caduta libera” nella prima parte “Inizia la sfida” si accaparra 2.016.000 spettatori per il 18.6% di share, ed in seguito raggiunge i 3.063.000 spettatori per il 21.6%.

La Rai si aggiudica anche la sfida dei telefilm in fascia pomeridiana, con “NCIS” che porta a Rai2 500.000 spettatori per il 3.9% nella prima puntata e 870.000 spettatori e il 5.1% di share nella seconda puntata. “CSI New York” cattura 410.000 spettatori per il 2.5% di share. Buoni ascolti anche per “Blob” su Rai3: 830.000 spettatori per il 4.7% di share.

Su Rete4 “Tempesta d’amore” raggiunge i 672.000 spettatori e il 4.1% di share, mentre “Josephine Ange Gardien” su La7 è seguito da 234.000 spettatori per il 2% di share. La sfida di “Cuochi d’Italia” condotta da Alessandro Borghese ottiene 197.000 spettatori per l’1.8% di share.