Condividi

Una volta cresciuti, molti di voi avranno imparato che la vita non è tutta giochi e divertimento come lo era da bambini! Purtroppo, la vita è una strada in salita che pochi riescono a percorrere in maniera facile e spensierata.

 

A questo proposito recentemente si è espresso il patron di Microsoft Bill Gates, elencando quelle che secondo lui sono le più importanti lezioni di vita che nessuna scuola o università oggi insegna ai giovani studenti.

 

Imparare a prendersi le proprie responsabilità, accettare e ammettere i propri errori, apprezzare quanto i nostri genitori fanno per noi… sono solo alcune delle 10 lezioni che la scuola non insegna, ma che si dovrebbero imparare il più presto possibile per stare bene e avere successo nella vita.

 

10 Lezioni Che La Scuola Non Insegna

 

1. La vita non è mai giusta: fareste meglio ad abituarvi all’idea!

 

2. Al resto del mondo non importa nulla del vostro livello di autostima! La società si aspetta invece che combiniate qualcosa, prima di poterne gioire voi stessi.

 

3. Ricordate che non guadagnerete mai decine di migliaia di dollari all’anno appena finita la scuola/università. Non avrete telefono e auto aziendale…..se non prima di averli meritati con il duro lavoro.

 

4. Se pensate che il vostro docente sia troppo duro con voi, aspettate di avere un capo!

 

5. Lavorare in una pub o fare l’operatore ecologico non significa “abbassarsi”. I vostri nonni usavano una parola diversa per descrivere questa situazione: opportunità.

 

6. Se fate un errore, non correte subito dai vostri genitori o amici a piagnucolare. Piuttosto, imparate dai vostri errori.

 

7. Prima della vostra nascita, i vostri genitori non erano così “noiosi” come lo sono ora! Se sono diventati così petulanti e pieni di aspettative è per pagare le vostre bollette, per pulire i vostri vestiti e, in generale, per farvi avere una vita migliore. Anche di quella che hanno avuto loro! Quindi, prima di dedicarvi a qualsiasi altra attività, portate rispetto ai vostri “vecchi”, magari iniziando con il tenere in ordine la vostra stanza.

 

8. In certe scuole sono stati aboliti i voti e i giudizi e vi sono state date delle opportunità per essere promossi. La vita reale è tutt’altra cosa!

 

9. A differenza della scuola o dell’università, la vita non è divisa in trimestri/quadrimestri/semestri. Non dovete considerare l’estate come un periodo di ferie. Datevi da fare, perché sono molto pochi i datori di lavoro disposti ad aiutarvi ad essere assunti. Sarà una vostra precisa responsabilità.

 

10. Ricordate che la televisione non è uno specchio della realtà. Essa è piena di falsi miti e modelli da imitare! Nella vita reale, le persone lasciano il pranzo o il caffè a metà… e vanno a lavorare!

 


fonte: www.lezioneonline.com/10-lezioni-che-la-scuola-non-insegna/

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO