Condividi

Ogni settimana 2 euro di colletta raccolti dai rappresentanti di classe per acquistare carta igienica e sapone. E’ quanto accade nelle scuole di Napoli e provincia, dove i presidi non parlano quasi mai di queste carenze e i genitori pagano di tasca loro.

carta igienica

A testimoniarlo è stata la trasmissione televisiva Striscia la Notizia, che ha raccontato le peripezie degli istituti campani. Alcuni genitori hanno dichiarato di essersi trovati costretti a comprare, oltre al materiale igienico, anche la lavagna.

Secondo la testimonianza di Luca Abete su Canale 5 per l’istituto oltre all’acquisto di beni di prima necessità è stato comprato anche materiale di cartoleria.