Condividi

Le pagine di cronaca sono state assediate da notizie riguardanti le aggressioni nei confronti dei docenti. Nel 2018 infatti sono stati ben 24 i casi in cui un docente è stato aggredito.

voto in condotta

Il segretario della Gilda Rino Di Meglio è dunque intervenuto ai microfoni di SkyTg24 e ha deciso di dire la sua su questa situazione drammatica: “I docenti hanno perso prestigio. La politica buonista ha disarmato la scuola rispetto alla drammatica escalation di violenza che stiamo vivendo. In questo senso, svalutare il voto in condotta è stato molto negativo. La scuola deve far rispettare le regole”.