Condividi

Fortunatamente non succedono solo cose brutte nel mondo della scuola. Ci sono storie che emozionano e che fanno capire al 100% che questo è il lavoro più bello al mondo: nonostante le tribolazioni di ogni giorno, a volte, arrivano anche delle gioie.

Per alcuni l’insegnamento potrebbe essere visto come un lavoro come tanti, ma non è solo questo per Maria Filippis. Questa donna infatti non è una semplice docente, ma è la docente che, in 41 anni di insegnamento, non ha mai fatto un’assenza. Spiega però che non ha fatto nulla di eccezionale: “Sembra che il mio merito sia quello di essere l’unica insegnante in Italia a non essersi mai assentata in così tanti anni, ma io a scuola ci sono sempre andata volentieri”.

41 anni di insegnamento

Ha quindi proseguito: “Insegnare è prima di tutto una missione, devi esserci per i tuoi studenti il più possibile, soprattutto in territori difficili come i nostri, devono sapere che tu sarai lì ogni mattina. Non ho fatto nulla di speciale se non questo: il mio lavoro”. Quindi questo va ben oltre alla concezione di un semplice impiego.

Maria Filippis ha insegnato per i primi diciotto anni all’istituto comprensivo “Francesco d’Assisi” di Sant’Anastasia per poi spostarsi  alla “Macedonia Melloni” di Portici (che frequentava da bambina). Gli unici giorni in cui la docente ha lasciato la cattedra è stato il periodo della maternità, ma quella sua adorata cattedra l’ha lasciata a malincuore.

Sarà proprio quel figlio ad aver deciso di avviare le pratiche per far conferire un’onorificenza alla madre ora che è in pensione. “Non mi piace definirla “pensione” , ma preferisco dire che sono in ferie a tempo indeterminato per tutti i giorni di cui non ho usufruito quando lavoravo” scherza l’insegnante.

Maria Filippis si ripeteva: “Non ho fatto nulla di speciale” mentre stringeva tra le mani l’Onorificenza di Cavaliere.