Condividi

A Venezia mancano docenti. A due mesi dall’inizio dell’anno scolastico molte cattedre risultano ancora scoperte. Se un insegnante dei 98 istituti scolastici veneziani si assentasse per malattia la scuola si troverebbe in difficoltà.

a venezia mancano docenti

La preoccupante notizia si può leggere su La Nuova di Venezia e Mestre online, che ribadisce la carenza soprattutto di docenti di matematica: su circa 700 cattedre, 190 sono vacanti. Non va meglio per le cattedre di Lettere, rimaste scoperte nelle scuole secondarie, ma la vera emergenza riguarda gli insegnanti di sostegno.

C’è penuria anche di dirigenti scolastici, visto che ne servono 50 e 48 sono stati nominati tramite il sistema delle reggenze.