Categorie
Attualità

L’Aiuto della Croce Rossa: Spesa e Farmaci a Domicilio per gli Anziani e gli Immunodepressi


Si fa quel che si può, in questi giorni in cui siamo tutti costretti a rimanere a casa e la paura verso un possibile contagio è inevitabile. E lo fanno anche i volontari della Croce Rossa Italiana, sempre pronti a fornire il loro aiuto. È nata infatti una collaborazione tra l’ente che si occupa del soccorso e l’azienda Federfarma.

I volontari della Croce Rossa, infatti, hanno iniziato un servizio di consegna a domicilio totalmente gratuito. Lo hanno annunciato attraverso un comunicato, in cui si legge: “Questo è il tempo della responsabilità, ma anche della solidarietà”. Il servizio è rivolto alle persone che hanno superato i 65 anni di età e a coloro che non sono autosufficienti. Tuttavia, si rivolge anche a chi ha la febbre con un temperatura superiore ai 37,5°, ha infezioni respiratorie, si trova in quarantena per un sospetto contagio o è in isolamento per aver contratto il coronavirus.

croce rossa volontari

Pertanto, i volontari potranno portare farmaci o andare a fare la spesa al posto di questi soggetti, che non possono uscire fuori di casa. Per chi ne ha bisogno, è possibile attivare anche un servizio di sostegno psicologico.

Questi servizi, attivi su tutto il territorio italiano, posso essere attivati chiamando il numero verde 800 06 55 10. Il numero è attivo 24 ore su 24 e tutti i giorni, compresi i festivi. Una volta richiesto il servizio, gli operatori della Croce Rossa più vicina contatteranno direttamente l’interessato.


È bene ribadire che il servizio è totalmente gratuito, mentre i volontari potranno essere riconosciuti dalle classiche uniformi. Il pagamento dei prodotti acquistati avverrà al momento della consegna. Nel caso in cui si desiderasse lo scontrino fiscale per le relative detrazioni, basterà consegnare all’operatore il codice fiscale o la tessera sanitaria. I volontari saranno anche disponibili per suggerire qualche accorgimento da seguire per evitare la diffusione del virus.

Lascia un commento