Categorie
Attualità

L’Appello Disperato di una Madre: “Mia Figlia Jennifer Ha Dimenticato il Suo Inseparabile Tigro in Treno, Aiutatemi a Ritrovarlo”



La piccola Jennifer di 7 anni aveva sempre con sé il pupazzo Tigro, ispirato al personaggio del cartone animato Winnie the Pooh. I due erano inseparabili da quando Jennifer è nata. Ora però il pupazzo è andato smarrito. La bambina lo ha dimenticato sul treno regionale Firenze-Pisa lo scorso 27 agosto.

tigro

Da quel giorno Jennifer, che vive nel Regno Unito con la mamma, soffre tantissimo. Il suo dolore ha fatto sì che la mamma lanciasse un messaggio su Facebook, diventato subito virale. Ecco quanto ha scritto: “A costo di sembrare ridicola, chiedo il vostro aiuto (soprattutto agli amici toscani). Mia figlia ha perso il suo amico del cuore e da allora è devastata. Tigro le è stato regalato quando aveva 4 mesi e da allora lei lo ha stretto a sé in ogni giornata ed ogni notte della sua vita, come fosse un prolungamento del suo corpo e della sua personalità”.

La mamma di Jennifer, Beatrice Cavallucci, ha spiegato la raccontato nei dettagli ciò che è successo il giorno dello smarrimento: “Purtroppo lo ha lasciato la mattina del 27 agosto nel treno regionale 6807 che parte da Firenze SMN alle 7.33 e arriva a Pisa Centrale alle 8.52. Quando se n’è accorta, poco prima di prendere l’aereo, ho visto nel suo viso un’espressione di panico e dolore, quello della perdita, che non dimenticherò mai e che mi ha trapassato da parte a parte. Lo so che esistono circostanze ben più gravi, ma Tigro l’ha accompagnata dappertutto e, soprattutto, l’ha consolata ad ogni pianto della sua vita. Tranne quello che si sta consumando in sua assenza. Tigro è stato con lei per 7 anni, ed è stato anche con noi, e per noi è un pezzo di Jennifer: lo abbraccia talmente spesso che è tutto consumato e scolorito e porta perfino il suo odore”.


Beatrice ha quindi terminato: “Vi prego di condividere in modo da far circolare il post il più possibile e soprattutto in Toscana. Se qualcuno l’avesse raccolto in treno è pregato di contattarmi. Farebbe la felicità di una bimba di 7 anni, che vivrebbe qualcosa di magico”. L’appello è già stato condiviso da 10mila persone.

Lascia un commento