Condividi

A Piacenza è stato arrestato don Stefano Segalini, ex parroco della chiesa di San Giuseppe Operaio. E’ accusato di violenza sessuale aggravata per aver abusato alcuni giovani frequentatori della parrocchia dopo averli drogati a loro insaputa.

Don Stefano Segalini

Dopo alcune segnalazioni che avevano portato all’allontanamento del parroco lo scorso maggio, gli inquirenti hanno dato il via alle indagini, ascoltando le testimonianze di molti ragazzi che avevano frequentato la chiesa.

Don Stefano aveva postato su Facebook: “Vi chiedo per avere tutti un po’ di pace di non scrivere più niente e di pregare. Grazie. Ps Non commentate o mettete mi piace, so che mi volete bene“.

Le indagini hanno poi condotto all’arresto del parroco in via cautelare. Ora Don Stefano è ai domiciliari e dovrà essere interrogato per decidere se convalidare il fermo.