Categorie
Attualità

Assiste La Sorellina Malata e nel Frattempo si Laurea dall’Ospedale, 110 e Lode per Adriana Ciafardoni: “Lei Mi Ha Dato La Forza”



Adriana Ciafardoni, studentessa 23enne di Cerignola si è laureata all’Università di Foggia mentre si trovava all’Istituto Neurologico Besta di Milano dove la sorella affetta da una malattia degenerativa è ricoverata.

La studentessa 23enne di Cerignola Adriana Ciafardoni è stata premiata ottenendo la laurea con 110 e lode. La particolarità di questa storia è che ha discusso la tesi dal letto 7 della stanza 4 all’Istituto Neurologico Carlo Besta di Milano. Il riconoscimento ricevuto per conto dell’Università di Foggia è infatti stato celebrato mentre assisteva la sorellina Sara ricoverata per una malattia degenerativa.

La 14enne sta infatti combattendo con il sostegno di tutta la famiglia e svolgendo la sua attività di blogger, divorando libri, da sempre la sua grande passione, e recensendoli e postandoli online.


“Alla fine le cose accadono sempre per un motivo. Se la seduta di laurea fosse stata in presenza, mia sorella probabilmente non ci sarebbe potuta essere. Invece, alla fine, l’unica presente è stata lei. Quindi, non potevo chiedere di meglio”: Ha raccontato a caldo la neolaureata in giurisprudenza.

Adriana sta quindi accompagnando da sola in questo periodo difficile la sorella, i genitori sono distanti a causa di una malattia di cui soffre la madre. Ora però è contenta del risultato e vede un grande futuro davanti a se: “Sicuramente immaginavo questo giorno in modo diverso, ma è andata bene così: l’ho affrontato con mia sorella, avevo una forza della natura accanto e non potevo chiedere di meglio. Ora, il mio unico obiettivo è continuare a studiare. Le conoscenze acquisite si possono usare in mille modi e in vari ambiti e io voglio fare la mia parte”.

Lascia un commento