Categorie
Attualità

Australia: Spaventoso Aumento dei Casi, Ritornano Le Restrizioni nei Supermercati



La catena di supermercati australiana Woolworths ha annunciato che verranno introdotto delle restrizioni sulla carta igienica a livello nazionale.

I cittadini australiani sono tornati alla “spesa compulsiva” a causa di un nuovo aumento dei casi principalmente confinato nello stato di Victoria.

La catena di beni di prima necessità Woolworths ha così deciso di imporre l’acquisto di un massimo di due confezioni di carta igienica e tovaglioli di carta per ogni cliente. Inizialmente solamente lo stato di Victoria aveva subito le limitazioni legate all’acquisto di altri beni di prima necessità come farina, zucchero, pasta, carne macinata, latte a lunga conservazione, uova e riso.


La scelta del supermercato si è poi allargata a tutti i negozi del paese: “La mossa precauzionale è volta a sostenere un’adeguata distanza sociale nei negozi durante il fine settimana e garantire a tutti i clienti l’accesso ai prodotti di cui hanno bisogno” spiega l’azienda. L’AD di Woolworths ha inoltre comunicato che sono stati ordinati “650 mila pacchi aggiuntivi di rotoli di carta igienica, un aumento di oltre il 30% del nostro volume abituali”.

La città di Melbourne è epicentro della maggior parte dei casi fino ad ora, dall’inizio della pandemia l’Australia dall’inizio della pandemia conta 7558 contagi di cui circa 2000 nello stato di Victoria.

Lascia un commento