Categorie
Attualità

Bergamo: Lanciano Sassi in Superstrada e Colpiscono Auto con Bimbo di 3 Mesi a Bordo, Sfiorata Tragedia


“Ci vuole tanta cattiveria e stupidità per fare una cosa del genere”: Ha commentato un membro della famiglia che viaggiava in auto.

Una giovane coppia stava viaggiando sul tratto superstradale della Val Seriana, quando all’altezza di Nembro nella zona presso la galleria quando si sono ritrovati il parabrezza sfondato.

L’Audi è stata colpita da un masso lanciato che probabilmente è stato lanciato dall’alto, il vetro è andato in frantumi, sfortunatamente nell’area non ci sono telecamera di sicurezza. A bordo del veicolo però c’era anche il loro figlio di soli 3 mesi, che in una situazione analoga avrebbe seriamente rischiato la salute.

“Domenica pomeriggio come tante. Decidiamo di fare un giro in allegria con il nostro amato bimbo. Gli do il latte, lo cambio, raccolgo e preparo le sue cose con gioia perché non si sa mai se si sporca. Ci prepariamo per andare. Siamo in auto che chiacchieriamo, ma qualche pezzo di m… ha avuto la bella idea di lanciare un sasso grosso come un pompelmo dal cavalcavia uscendo dalla galleria Montenegrone. Chiunque tu sia sappi che non è successo nulla per miracolo, ma che in auto eravamo in tre, di cui uno un neonato di neanche tre mesi. Ci vuole tanta cattiveria e stupidità per fare una cosa del genere. Grazie a Dio è stata evitata la strage”: ha raccontato sconvolta la donna coinvolta in un post su Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *