Condividi

La piattaforma cartadeldocente.istruzione.it risulta bloccata per alcuni insegnanti. In realtà dal 4 gennaio 2019 il sito è operativo, ma le modalità di accesso sono cambiate per chi usa SPID poste.

Piattaforma Carta del Docente

Il bonus di 500 euro conosciuto come carta del docente, fruibile dai docenti di ruolo delle scuole statali, è utilizzabile tramite la piattaforma cartadeldocente.istruzione.it. Per l’accesso è necessaria l’identità digitale, ossia lo SPID. Ogni docente che ha un’utenza SPID può accedere ai 500 euro previsti per l’a.s. 2018/19 e alle somme residue dell’anno scolastico 2017/18.

Attraverso la funzione “storico portafoglio”, ogni insegnante può controllare il proprio borsellino elettronico. Ai docenti che utilizzano SPID poste è arrivato un avviso sulla modifica delle modalità di accesso. Poste spiega la modifica tramite una pagina apposita: “Non saranno più inviate password temporanee attraverso l’utilizzo di sms ma potrai accedere direttamente dall’App. L’accesso tramite password temporanea inviata via SMS sarà disabilitato progressivamente. Se possiedi l’Identità Digitale PosteID e fino ad oggi hai preferito utilizzare gli SMS per accedere, potrai tranquillamente continuare ad accedere utilizzando l’App PosteID.

Quindi le difficoltà di accesso che molti insegnanti hanno lamentato in questo periodo si devono probabilmente alla nuova modalità di accesso tramite Poste Id. Per poter usufruire del buono è necessario scaricare l’APP Poste ID.