Condividi

In una intervista a Quotidiano nazionale, il Ministro Bussetti ha promesso più strumenti agli insegnanti per una scuola veramente inclusiva.

Bene degli Studenti

Ecco la sua dichiarazione: “Siamo un’eccellenza nel campo dell’inclusione. Con scuola in ospedale e istruzione domiciliare riusciamo ad andare incontro alle esigenze educative di chi non può frequentare le aule”.

Riguardo gli insegnanti, il Ministro ha affermato: “Ho conosciuto tanti insegnanti, disposti, con grande generosità, a fare anche più del loro lavoro per sostenere tutti gli studenti. Il loro è un compito prezioso”.

Il Ministero ha in programma di avviare nelle scuole la formazione dei docenti di sostegno sulla Lingua dei Segni (LIS), la diffusione dei temi della salute e del benessere a scuola e di portare nuovi insegnanti di sostegno (è stato avviato il IV ciclo TFA).

Inoltre qualche mese fa il Ministro aveva parlato di formazione degli insegnanti per la somministrazione dei farmaci.