Condividi

Un caso di meningite è stato riscontrato a Cerignola (Foggia). Una bambina di 9 anni è in ospedale con febbre alta e mal di testa. Le sue condizioni sono stabili, ma è in coma farmacologico.

Colpita da Meningite

La scuola elementare Battisti, frequentata dalla piccola, rimarrà chiusa per quattro giorni, dopo ordinanza del sindaco e della Asl, “al fine di permettere la sanificazione dei locali per la problematica occorsa e comunicata dal Dipartimento di prevenzione dell’Asl Foggia ed ogni utile attività per porre in essere le misure di profilassi necessarie“.

Un atto più che dovuto, anche dal momento che nell’edificio la scorsa domenica si sono svolte le elezioni, con conseguente passaggio di molte persone. Anche se la profilassi è prevista solo per chi ha avuto contatti con la bambina, in molti hanno richiesto al proprio dottore gli antibiotici adatti.

Si stanno svolgendo dei controlli per appurare di quale ceppo si tratti. E’ il secondo caso di meningite per Cerignola in pochi mesi. Lo scorso aprile un bambino di 11 anni è stato ricoverato in ospedale con la stessa diagnosi.