Condividi

Un nuovo contagio avvenuto ai danni di un 31enne che vive in Alto Adige. Il paziente non ha manifestato nessun sintomo del virus, ma il risultato del tampone ha dato esito positivo.

L’uomo tornava da un viaggio nelle zone del focolaio ed è per questo che si è dovuto sottoporre al controllo medico.

Come riporta Fanpage.it: “A spiegarlo è stato il direttore sanitario dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige, Pierpaolo Bertoli. L’uomo pare sia stato di recente proprio a Castiglione d’Adda, nel Lodigiano. Visto che il primo test aveva dato esito negativo e il secondo ha dato esito positivo, l’uomo è stato sottoposto a un terzo tampone che le forze dell’ordine, con una staffetta, stanno trasportando a Roma dove, entro le prossime 48 ore, l’Istituto superiore di sanità effettuerà l’ultima definitiva verifica.