Condividi

Anche la Romania arriva in soccorso dell’Italia. Undici dottori e quattro infermieri sono infatti giunti a Milano per prestare soccorso a Lecco.

L’ambasciata di Romania in Italia ha commentato: “In tanti momenti della storia l’Italia ci è stata vicina e con questo gesto la Romania manifesta in modo concreto la sua solidarietà, l’unica risposta di fronte alla sofferenza causata dalla pandemia di Coronavirus. Nel momento del bisogno, un vero amico ti tende sempre una mano“.

Anche da Cuba, USA, Venezuela, Cina e Russia sono arrivate equipe mediche che stanno prestando soccorso negli ospedali lombardi.

Fabrizio Sala, vicepresidente della Lombardia, ha dichiarato: “Un grazie alla Romania e all’ambasciatore George Bologan per questo importante aiuto in un momento così delicato per la nostra Regione. È un gesto che rinnova l’amicizia fra la Lombardia e la Romania. E siamo certi dell’importante e prezioso contributo che i medici e i sanitari rumeni potranno dare nelle nostre strutture. Ai medici e agli infermieri giunti stamattina si aggiungono i 10 mila sanitari rumeni. Uomini e donne che già lavorano in Italia. E che operano quotidianamente fornendo un grande servizio al nostro Paese“.