Condividi

Tutto può servire a far passare un messaggio, anche la musica.

Così la Federazione Italiana delle Società Medico Scientifiche ha pubblicato sul web un filmato in cui dei medici si esibiscono ne “Il mio canto libero”, l’indimenticabile capolavoro firmato da Mogol e Battisti. L’invito è quello di non uscire di casa.

Il nuovo testo infatti recita: “Adesso resta a casa, esci solo a far la spesa domani un nuovo giorno sarà”.

Autore, ancora una volta, è Mogol. “Il mio canto libero” uscì nel 1972 e da allora è uno dei brani più famosi della musica italiana. E’ stato cantato anche in inglese, spagnolo e tedesco e ne sono state fatte numerose rivisitazioni.