Categorie
Attualità

Cottarelli su Banchi a Rotelle: Manca Una Strategia Chiara


Il Giornale intervista Carlo Cottarelli, economista e ex commissario alla spending review, in merito alle misure per il rientro a scuola, tra cui anche i banchi a rotelle.

Ho l’impressione che ogni giorno ne esca  una nuova. Non sembra che ci sia una chiara strategia. Si fanno i  bandi e gli imprenditori dicono che sono produzioni troppo grandi e  che non parteciperanno“. Queste le parole di Cottarelli.

“Si parla della misurazione della febbre, che  dev’essere fatta a casa e non a scuola, però ogni scuola può prendere  l’iniziativa. Ma allora che ci sta a fare il ministero se non dà  precise istruzioni? Mi sembra tutto un po’ improvvisato” continua l’economista.

In merito ai banchi a rotelle afferma: “Se sui banchi il governo si è svegliato tardi? A parte il fatto che  altri Paesi hanno già aperto le scuoleD’accordo, eravamo in una situazione di emergenza, ma forse dovevano  pensarci un po’ prima. Le imprese italiane però non sono penalizzate  perché è una domanda aggiuntiva, anche se sarebbe stato meglio che non venisse soddisfatta dall’estero” conclude.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *