Condividi

Una crisi respiratoria che l’ha fatta andare in arresto cardiaco e lei Cristiana Capecchi di 28 anni non ce l’ha fatta. É accaduto a Pistoia.

Cristiana Capecchi

Cristiana Capecchi si era recata quattro volte negli ultimi 20 giorni nella struttura di San Jacopo per una forte bronchite ma sempre è stata rimandata a casa dopo essere stata visitata.

La domenica sera è stata portata d’urgenza intorno alle 20.30 all’ospedale in arresto cardiaco, ma le manovre per rianimarla non sono servite. I genitori dichiarano che si trattasse di polmonite. L’autopsia chiarirà le cause del decesso.

La Asl ha aperto un’indagine interna per chiarire quanto accaduto.