Categorie
Attualità

Disabile Violentata in una Struttura ad Enna Mentre Era Positiva al Covid: Ora È Incinta, Indaga La Procura


Ora la Procura di Enna ha aperto un fascicolo al riguardo, la donna sarebbe stata violentata all’interno della struttura che la ospita.

Disabile Violentata in una Struttura

Un altro caso di violenza sessuale, ma stavolta la vittima è una giovane ragazza con gravi problemi mentali, sarebbe rimasta vittima dello stupro mentre si trovava all’interno di una struttura apposita mentre era positiva da covid-19.

La paziente era ospite all’Oasi Troina, in provincia di Enna, ora è incinta e secondo le prime indagini di medici ed agenti il periodo di gestazione coinciderebbe con aprile, periodo in cui la giovane era appunto affetta dal virus e la struttura era diventata zona rossa.

La procura di Enna ha quindi deciso di aprire un fascicolo sul caso, e in questo momento la squadra mobile si sta occupando di interrogare medici, infermieri e tutte le persone che hanno avuto a che fare con la ragazza all’interno della struttura per ricostruire la vicenda.


La scientifica ora è anche al lavoro per trovare tracce di DNA cercando di trovare il colpevole, resta da stabilire anche la responsabilità di chi aveva in custodia la donna.

Lascia un commento