Dopo l’Ennesimo Brutto Voto, 15enne si Toglie la Vita

A volte ci si lascia sopraffare dagli eventi e non si riesce a guardare lucidamente la realtà. Si arriva ad un punto in cui anche un minimo di stress in più può risultare fatale.

ennesimo brutto voto

Si è tolto la vita. Ha deciso di terminare la sua esistenza con un volo di 12 metri, gettandosi dal quarto piano della sua palazzina di Mantova in cui abitava con i suoi genitori. Il ragazzo aveva solo 15 anni.

La tragica decisione è stata presa dopo l’ennesimo brutto voto, l’ultimo della sua vita. Inutili sono stati i tentativi atti a salvargli la vita, il decesso si è verificato un’ora dopo l’accesso al pronto soccorso in cui era giunto in fin di vita. Purtroppo i tempestivi soccorsi e l’eliambulanza non sono bastati.

Diventa un autore di MenteDidattica e pubblica i tuoi articoli!

Gli insegnanti che inviano la propria richiesta, una volta accettati, potranno pubblicare articoli su tematiche scolastiche preferite.

Un commento su “Dopo l’Ennesimo Brutto Voto, 15enne si Toglie la Vita”

  1. Quando finirà la pretesa… I ragazzi non si ammazzeranno inutilmente…
    Ai miei tempi 35 anni fa nessuno si ammazzava per la scuola… Andavano a lavorare.
    Non capisco perché devono studiare per forza anche a visto della vita.

    Rispondi

Lascia un commento