Categorie
Attualità

Dramma a Halloween, Bambino di 5 Anni Sta Male Dopo un Pomeriggio di “Dolcetto o Scherzetto”: Risulta Positivo alla Metanfetamina


Halloween probabilmente è la festa più controversa che viene festeggiata ogni anno. Da un parte molti la considerano una festività nella quale ci si diverte e ci si traveste per passare una serata differente dal solito; per altri invece, questa festa pagana acquisita, altro non è che un occasione per inneggiare a Satana e al male in generale. Insomma, una festività che sicuramente fa sempre discutere.

È capitata però una cosa piuttosto spiacevole ad un bambino di appena 5 anni, Braylen Carwell, a Galion, in Ohio. Come da tradizione, il piccolo era andato nel pomeriggio a fare “dolcetto o scherzetto”. Una volta tornato a casa però ha iniziato ad accusare un malore. Il piccolo poi ha cominciato ad avere le convulsioni.

I genitori, ovviamente terrorizzati, hanno portato celermente il piccolo in ospedale. Lì è avvenuta la terrificante scoperta: dalle analisi traspare che il piccolo Braylen è risultato positivo alla metanfetamina.

dolcetto o scherzetto

La polizia ovviamente sta indagando sul caso. I genitori  però sono convinti che il bambino possa aver assunto la sostanza stupefacente durante il giro di “dolcetto o scherzetto”. Con molta probabilità la droga è stata aggiunta in una delle caramelle che ha ricevuto.


In un intervista della madre, Julia Pence, ha dichiarato: “La parte sinistra della sua faccia era paralizzata e non riusciva a muovere un braccio non sapeva dove fosse e cosa stesse facendo”. La polizia intanto sta analizzando i denti di plastica indossati dal bambino e le caramelle ricevute per rinvenire tracce di metanfetamina, ma ancora con scarsi risultati. Fortunatamente non sono stati denunciati casi analoghi durante la notte di Halloween.

Il piccolo comunque si sta riprendendo, anche se “un minuto prima è iperattivo e quello dopo è stanco” spiega la madre.

Lascia un commento