Condividi

La donna morta era malata da tempo, l’uomo è stato ricoverato d’urgenza.

Un nuovo dramma familiare ha sconvolto la Romagna, coinvolta una coppia di anziani a Rimini.

L’uomo avrebbe soffocato la moglie di proposito attraverso un sacchetto di plastica, successivamente il marito avrebbe tentato il suicidio ma senza riuscirci, il pensionato di 75 anni è stato ricoverato d’urgenza in ospedale.

La tragedia si è consumata nel quartiere riminese di San Giuliano di Mare in via Coletti, dove i coniugi sono stati rinvenuti nella prima mattina. L’allarme è stato lanciato dalla badante della coppia che una volta entrata in casa questa mattina ha chiamato i soccorsi. Alla base della vicenda potrebbe esserci la condizione di salute della donna, da tempo malata di alzheimer. Sul posto carabinieri e una volante mobile della città di Rimini.