Condividi

Abbandonati in un’auto parcheggiata sotto al sole. E’ quanto accaduto quattro giorni fa a due bambini di tre e cinque anni, ad Alessandria.

Intorno alle 13, con il caldo al massimo del suo picco, la Questura ha ricevuto la segnalazione di un cittadino che avvertiva la presenza dei due bimbi in evidente stato di sofferenza.

macchina sotto al sole

Immediatamente accorsi sul posto, gli agenti hanno liberato i due fratellini, che erano stati lasciati nell’abitacolo per più di mezz’ora, sotto il sole e con i finestrini chiusi. Erano madidi di sudore, pallidi e con le labbra imbrunite, oltre che spaventati e in stato confusionale.

La temperatura esterna in quel momento era di 34 gradi, ma all’interno dell’auto superava di molto i 40. Gli agenti in un primo momento avevano cercato di spiegare ai bambini come aprire il veicolo, ma hanno poi deciso di infrangere il finestrino più lontano dai piccoli, quello anteriore. Sono quindi riusciti ad aprire la portiera e a salvare i due fratellini, immediatamente portati al pronto soccorso. Il padre invece, giunto molto dopo, è stato denunciato per abbandono di minori.