Categorie
Attualità

Dramma in Auto, Trovati 3 Cadaveri: alla Guida La Madre in Overdose e Le Figlie di 2 e 4 Anni Morte dal Caldo


Sono state trovate in un Suv parcheggiato a Forney in Texas, dopo la morte della madre 31enne per overdose le piccole sono rimaste intrappolate in auto e le alte temperature le hanno uccise.

Tre cadaveri sono stati ritrovati in Texas all’interno di un Suv in un parcheggio, si tratterebbe di una mamma e le sue due bambine.

La tragedia si è consumata nella città di Forney, stando a quanto riportano i media locali, la 31enne Natalie Chambers sarebbe morta di overdose mentre aveva con sé le due figlie di 2 e 4 anni, Izabel ed Elise. Le salme sono state ritrovate dopo che alcuni parenti avevano lanciato l’allarme preoccupati dal fatto che non si fossero presentate al teatro come previsto, senza poterle contattare.

Secondo l’autopsia, le due bimbe sarebbero morte soffocate a causa del caldo all’interno del veicolo a causa delle alte temperature di questi giorni.

I parenti di Natalie hanno raccontato che la giovane donna aveva avuto problemi di dipendenza e depressione nel passato, ma grazie al sostegno dei propri cari da tempo stava bene.

“Natalie aveva avuto delle difficoltà in passato ma era stata aiutata ed era una mamma fantastica. Di recente, durante la pandemia, aveva avuto una ricaduta. Siamo tutti devastati dal fatto che le ragazze abbiano dovuto assistere a una tale tragedia e soffrire loro stesse”: racconta un congiunto.

Il medico David Henderson ha precisato ai media che durante il lockdown persone con problemi di debolezza psicologica o che hanno avuto problemi di alcol e droga sono state messe a dura prova. Lo testimonia anche il fatto che la prescrizione di medicinali antidepressivi è aumentata del 21% dall’inizio della pandemia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *