Categorie
Attualità

Due Pugili Riempiono di Botte un Ragazzo Fino a Fargli Perdere un Occhio


Alla fine a causa delle violenza brutale i due sono stati arrestati, il ragazzo non li aveva invitati ad una festa.

Due Pugili Riempiono di Botte un Ragazzo

Hanno picchiato un ragazzo fino a fargli perdere un occhio solo perché lui non gli aveva invitati ad una festa.

Ora tre persone si trovano in carcere, frequentavano la stessa palestra della vittima di 28 anni, sono due pugili e nel pestaggio si sono fatti aiutare anche dal cognato. Da oggi venerdì 2 ottobre scatta la custodia cautelare richiesta dalla Procura della Repubblica, il fatto si era verificato la sera del 20 luglio a Ladispoli, nel litorale romano. Dopo l’aggressione il ragazzo si era recato nella caserma dei carabinieri per denunciare l’accaduto, grazie alle descrizioni di alcuni testimoni gli aggressori sono stati individuati e giustiziati.

Ai militari aveva spiegato che quella sera era stato pestato solamente perché non li aveva invitati ad una festa, era stato pestato con una violenza tale da fargli perdere un’occhio nonostante l’intervento dei medici del pronto soccorso dov’era stato accompagnato dalla fidanzata in condizioni disperate quella serata.


Durante quella notte estiva stava camminando assieme a lei quando ha incrociato gli uomini in questione, da insulti e atteggiamenti violenti si è passati presto alle botte, mentre una donna (anche lei indagata) si occupava di tenere bloccata la compagna della vittima gli altri lo hanno picchiato.

Lascia un commento