Condividi

Sabato scorso, Enrico Mentana, noto giornalista e direttore del TG LA7, ha condiviso sui suoi profili social un progetto giornalistico che ha riscosso un clamoroso successo tra i suoi giovani followers.

Ha deciso infatti di fondare una testata online, che sia nave scuola per i tanti giovani che vogliono avvicinarsi con passione al mondo del giornalismo.

enrico mentana

In particolare, ha scritto Mentana : “Ho preso una decisione. Ho detto e scritto tante volte che noi della generazione degli anni 50 e 60 abbiamo potuto realizzare il nostro sogno di fare i giornalisti, quel che è ormai precluso anche ai più bravi tra i giovani di oggi. E’ giunto per me il momento di fare qualcosa di tangibile: far nascere un quotidiano digitale realizzato solo da giovani regolarmente contrattualizzati, magari con la tutela redazionale di qualche ‘vecchio’ a titolo amatoriale (ribaltando la logica dello stage!) che possa riaprire il mercato della scrittura e della lettura giornalistica per le nuove generazioni. Di mio ci metterò una parte del finanziamento”.

La pubblicazione di questo progetto ha generato clamore, aspettative e tanto tanto entusiasmo tra gli aspiranti giornalisti, che subito si sono precipitati ad inviare il proprio curriculum vitae al direttore.

Per l’improvvisa portata-fiume di questo successo, Mentana ha dovuto precisare necessariamente i tempi previsti per la realizzazione. “Per i mesi di luglio e agosto devo mettere a punto il progetto, – ha scritto sul suo profilo – garantirne la sostenibilità, delineare quel che potrò fare in prima persona, compatibilmente col mio ruolo di direttore non pigro di un tg, e con i vincoli che – sia pure con la consueta amicizia – mi darà il mio editore. Poi a settembre vi racconterò qui la road map e le modalità con cui si cercherà di fare il reclutamento dei redattori e collaboratori nel modo migliore e più trasparente“.

In un periodo in cui la contrattualizzazione regolamentare sembra un miraggio questo progetto è un faro di speranza per tantissimi giovani.