Condividi

I genitori spesso si lamentano perché i figli sono viziati, fanno i capricci e non danno retta, ma sanno bene che la colpa è anche loro, degli insegnamenti e dell’educazione che hanno (o non hanno) impartito nel modo giusto.

In realtà è più complicato di così, perché non esiste un modo giusto, e spesso abbiamo e sottovalutiamo molti atteggiamenti che si ripercuoteranno sul futuro dei nostri figli.

La conduttrice del famoso programma tv Take Home Nanny, Hemma Janner, ha individuato 5 comportamenti dei genitori di oggi che diseducano i figli. Vediamo quali sono i 5 errori che commettono i genitori.

1- Accontentare i figli perché non piangano. Se un bambino vuole qualcosa e minaccia di piangere o fare i capricci, non dobbiamo accontentarlo solo per quieto vivere. Lasciamolo piangere e disperarsi, è importante che capisca il valore dell’autorità.

bambino viziato

2- Giustificare comportamenti infantili. Se nostro figlio si comporta in modo infantile, per esempio rubando i giochi di un altro bambino, piantando una lagna o un capriccio, non dobbiamo giustificarlo, specialmente in pubblico, adducendo la motivazione che “è solo un bambino, è ancora piccolo”. Niente di più sbagliato. Al contrario, aumentiamo sempre di più le aspettative sul buon comportamento di nostro figlio e aspettiamoci che le rispetti.

3- Non permettere agli altri di sgridare i nostri figli. Se nostro figlio si comporta male davanti a noi, è un conto. Se lo fa quando non ci siamo, è un altro, ma non per questo dobbiamo pretendere che le persone intorno a lui non lo sgridino. La maestra, il bidello, l’allenatore: tutte persone che rappresentano l’autorità ed è giusto che sgridino nostro figlio se si comporta male. Nei limiti del rispetto, certo.

figlio viziato

4- Anteporre i figli a tutto. Un comportamento molto comune e molto sbagliato. Non dobbiamo mettere i nostri figli prima di tutto. Certo, per noi sono e saranno sempre la cosa più bella e importante del mondo, ma non per questo dobbiamo trascurare la nostra vita, il nostro benessere e la nostra salute. Non dobbiamo soddisfare ogni loro richiesta o necessità, magari all’istante. Prendiamoci il nostro tempo senza sentirci in colpa. Sarà la cosa migliore anche per nostro figlio, un insegnamento importante.

5- Usare trucchi e distrazioni. I genitori di oggi ricorrono sempre a piccoli trucchi per ingannare il tempo dei figli, per esempio giochi elettronici o la televisione. Non dobbiamo usare delle scorciatoie per tenere buoni i bambini, magari in una sala d’attesa, alla fermata del bus o mentre siamo impegnati a fare altro. I bambini devono imparare ad avere pazienza, a rispettare le esigenze degli altri e ad È molto importante per la loro formazione.

bimbo viziato

A volte facciamo soltanto peggio, quando cerchiamo di dare più amore possibile ai nostri figli. Fermiamoci a riflettere, magari con i 5 consigli per evitare i comportamenti sbagliati dei genitori.