Condividi

Il sindaco leghista di Ferrara, Alan Fabbri, ha predisposto l’acquisto di 385 crocifissi per le scuole della città. Al Resto del Carlino ha dichiarato: “Senza fare clamore posizioniamo un crocifisso. Crediamo sia simbolo, oltre che religioso, di identità storico-culturale, di pace e di amore, aperto a tutti e legato alle nostre radici cristiane e al rispetto delle tradizioni“.

Crocifissi da Appendere nelle Scuole

Pur non essendo per sua stessa ammissione praticante, Fabbri fece la stessa cosa anche da sindaco di Bondeno. Continua: “In questo momento in cui le scuole sono chiuse e nel silenzio per evitare strumentalizzazioni, attacchi o esaltazioni“. Il costo dell’operazione è stato di 1.703 euro e i crocefissi, dopo essere stati ordinati alla Semprini, un’azienda di Rimini, saranno installati da domani.

L’assessore alla Pubblica Istruzione, Dorota Kusiak, spiega: “Quando ci siamo insediati abbiamo iniziato a conoscere i dirigenti e ho saputo che non in tutte le aule c’erano i crocefissi. Le scuole ci hanno comunicato il numero di aule sprovviste e abbiamo raccolto il fabbisogno“.