Categorie
Attualità

Figlio Rimane Bloccato nelle Fiamme della Casa, La Mamma Feda Almaliti Rientra e Muore Abbracciandolo


La drammatica storia di Feda Almaliti ed il figlio Muhammad, morti nell’incendio che ha colpito la loro casa a Fremont in California.

Feda Almaliti

La casa era stata inghiottita dalle fiamme e lei era riuscita a salvarsi in tempo, ma quando ha visto che suo figlio non era riuscito ad abbandonare l’abitazione è rientrata senza pensarci due volte.

La straziante storia di Feda Almaliti, 43enne ed il figlio 15enne affetto da autismo di nome Muhammad, morti insieme in un incendio che ha coinvolto la zona di Fremont in California.

Il fatto si è verificato sabato scorso attorno alle 2 di notte, la donna, assieme alla sorella e alla nipote si erano svegliate nell’allarme generale ed erano riuscite a lasciare la casa avvolta dal fuoco prima che fosse troppo tardi. Una volta fuori Feda si è però accorta che il suo amato figlio non ce l’aveva fatta, così, senza pensarci è tornata in casa con l’intenzione di portarlo in salvo, a quanto emerge però i due non ce l’avrebbero fatta, e sono stati trovati dai pompieri morti asfissiati dal fumo abbracciati in una stanza.


“Muhammed era il centro del suo universo. Per lei non sarebbe potuto esistere in un mondo senza di lui, e lui non avrebbe potuto vivere  in un mondo senza di lei” Racconta un’amica della donna. La mamma infatti era molto nota nella comunità in quanto portava da anni avanti battaglie in favore dei ragazzi autistici.

Lascia un commento