Condividi

A Roma una suora che lavorava come istitutrice in un asilo nido del quartiere Aldobrandeschi è agli arresti domiciliari per aver maltrattato i suoi piccoli alunni.

Arrestata una Suora

Nel mirino dell’indagine ci sarebbero un’altra suora e due educatrici laiche che non si sono opposte ai soprusi perpetrati dalla religiosa. Il Messaggero racconta che grazie alle intercettazioni è emersa una realtà fatta di insulti e botte a danno dei bambini, di età compresa tra i 4 e i 5 anni, a cui la suora legava anche i polsi per poi metterli seduti sull’armadio.

Durante i pasti la religiosa era solita costringerli a mangiare con la forza, aprendo loro la bocca e mettendovi dentro il cibo. A far scattare l’allarme sono stati alcuni genitori, preoccupati per il comportamento inquieto dei loro bambini che si rifiutavano di andare a scuola e di vedere ‘la suora cattiva‘.

Interpellata dalle famiglie, la donna aveva negato ogni accusa, fino a che le telecamere non l’hanno messa alle strette.