Condividi

Cinque minuti di stress potrebbero costare molto cari ad un autista di uno scuolabus di Massanzago. Sembra che le sue azioni, in un momento di rabbia, abbiano scatenato un malcontento generale, tant’è che le mamme dei bambini della scuola primaria sono davvero sul piede di guerra.

L’autista, che molto probabilmente era infastidito dalle urla dei bambini che stavano salendo sul mezzo, ha sbottato bestemmiando. L’accompagnatrice dei piccoli passeggeri nonché coordinatrice scolastica l’ha prontamente ripreso, invitandolo ad utilizzare un linguaggio più appropriato trovandosi di fronte a bambini molto piccoli. Il guidatore, in risposta, ha insultato pesantemente la maestra e ha apostrofato in malo modo anche i bambini. Lo spiacevole episodio si è verificato all’uscita di scuola di mercoledì pomeriggio.

autista dello scuolabus

L’episodio è stato riferito alla  sede dell’istituto comprensivo di Trebaseleghe, di cui Massanzago fa parte, e alla dirigente scolastica Federica Bovo. I genitori hanno già fatto protocollare un lettera in municipio in cui si avanza esplicitamente la richiesta di sollevare l’autista dall’incarico.

Il Sindaco Stefano Scattolin ha commentato così la vicenda: “L’episodio è stato segnalato e adesso verificheremo se si è trattato di un fatto isolato oppure sia capitato anche altre volte. Lo stesso sta facendo anche la ditta: in caso di comportamento inappropriato, l’azienda assumerà dei provvedimenti e noi faremo le nostre rimostranze. Comunque, da quanto ci risulta finora, la ditta ha sempre lavorato bene e non abbiamo ricevuto mai delle lamentele

L’autista sta quindi rischiando veramente molto. Sarà solo un’attenta indagine a stabilire se quello capitato è stato un caso isolato dovuto ad un momento di stress oppure se si tratta di un comportamento abituale.