Categorie
Studenti Coinvolti

I Bulli Distruggono La Bici della Prof, Due Studenti di Terza Media Gliela Riparano



Un parafango e una ruota cambiati e la bici della prof torna in vita, grazie all’audacia di due ragazzini alunni di terza media, Lorenzo Oliani e Riccardo Bergamini dell’Istituto comprensivo di Poggio Rusco in provincia di Mantova.

Bici della Prof

Una bicicletta che da anni veniva usata dalla professoressa precaria di storia dell’arte, Ramona Cervelli che ogni mattina, dal lunedì al venerdì da tre anni, arrivata in stazione con il treno da Bologna, pedalava fino alla scuola media di Poggio Rusco e la riportava a fine lezione alla stazione per riprendere il treno.

Qualche giorno fa arrivata in stazione, ha trovato la sua bicicletta distrutta, forse nella notte qualcuno annoiato si è sfogato con quel gesto. L’insegnante é dovuta così andare a scuola a piedi: “Era impossibile usarla, ma non me la sono sentita di buttarla. Ho tolto il catenaccio e ho deciso di lasciarla al suo destino: forse qualcuno poteva darle una nuova vita”.


Dopo qualche giorno, Ramona non ha più visto la sua cara bici lì dove l’aveva lasciata “Ho pensato che era andata così e ne sono stata contenta”. Quando è arrivata a scuola quella mattina ha trovato la sorpresa: la sua bicicletta messa a nuovo con un luccicante parafango blu e la ruota sistemata.

Racconta Lorenzo il meno timido “Glielo avevamo detto che l’avremmo aggiustata, ma lei non ci ha creduto“. Aggiunge Riccardo “Lo sappiamo fare: abbiamo imparato da soli provando e riprovando“.

I due ragazzi sono stati lodati anche dalla preside Cristina Tralli e il loro gesto è stato raccontato dalla professoressa rimasta colpita anche alla Gazzetta di Mantova “Si sente sempre parlare di bullismo ma la scuola e i ragazzi sono anche questo, è giusto che si sappia“, dice ora. Sì, una bella storia da raccontare.

Lascia un commento