Condividi

Circa un mese fa Alain Delon, 83 anni, è stato colpito da un ictus e da una emorragia cerebrale. Dopo essere stato sottoposto ad un intervento chirurgico e ricoverato in terapia intensiva a Parigi, ora si trova in una clinica svizzera.

Ictus Alain Delon

Secondo suo figlio Anthony, l’attore è stato “operato alla Pitié-Salpétriere dove è rimasto tre settimane in terapia intensiva. Tutta la famiglia si è alternata al suo capezzale, mio fratello, mia sorella e mia madre Nathalie. Mia sorella vive in Svizzera e sta seguendo la sua guarigione, aggiornandoci circa i suoi progressi quotidiani”. Le condizioni di salute del divo sarebbero quindi in netto miglioramento.

L’emorragia cerebrale di Delon è sorta l’11 luglio, ma l’attore era ricoverato già dal 14 giugno, anche se le sue condizioni non sembravano così gravi. Lo scorso maggio, al Festival del Cinema di Cannes, Delon aveva ricevuto la Palma d’oro alla carriera e, emozionato, aveva commentato tra gli applausi: “Penso a questo come alla fine della mia carriera, alla fine della mia vita”.